Un caso davvero complicato quello che ha riguardato Carmine. Presentava una malocclusione con severa inversione del morso anteriore: la grande difficoltà del trattamento è stata eseguire il salto della masticazione in un morso così profondo senza utilizzare rialzi posteriori incollati ai denti per aiutare la disclusione fissa della cavità orale. Dopo più di un anno di trattamento Carmine ha ottenuto il sorriso che desiderava, evitando soprattutto di incorrere in problemi più gravi legati alla malocclusione.

CASO TRATTATO
Carmine, 45 anni
DURATA DEL TRATTAMENTO
16 mesi
DIFFICOLTÀ DEL CASO
Altissima
N° DI APPUNTAMENTI IN STUDIO
16
GRAVITÀ DEL DISALLINEAMENTO
RARITÀ DEL CASO TRATTATO
VELOCITÀ DI TRATTAMENTO